Spallotto di Mora Romagnola

Download

]" title="Spallotto di Mora Romagnola San Patrignano">
Salumi di Mora Romagnola

L’arto anteriore del suino viene rifilato e messo sotto sale entro 6 giorni dalla data di macellazione.
A questo punto si procede con la salatura del pezzo, che verrà massaggiato periodicamente e lasciato riposare con il sale, di solito si usano pepe, aglio, spezie. Il budello utilizzato per insaccare il prodotto è rigorosamente naturale di suino. La spalla con osso viene lavata, asciugata e stuccata entro i primi 8-10 mesi e termina la sua stagionatura in celle a temperatura controllata oppure in ambienti naturali. Tutte le fasi dal taglio alla legatura finale avvengono senza uso di macchinari (a mano).
L’allevamento suino di razza Mora Romagnola allo stato brado conta 200 capi ed è stato riconosciuto e certificato dal Presidio Slow Food.

Tabs

Materie prime

Spalla di suino, sale, pepe in grani, vino, aglio, conservante: nitrato di potassio (E252).

Il prodotto non contiene Allergeni (in rif. alla Dir 2003/89/CE) e OGM.

Tagli, modelli, pesi e quantità

Prodotto da vendersi a peso variabile (intero 2,5 Kg circa)

Premi

1° CLASSIFICATO FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

Per maggiori informazioni clicca qui

© 2014 - 2016 Comunità San Patrignano Società Cooperativa Sociale - P. Iva: 04044850404
Via San Patrignano, 53 - Coriano (Rimini) - +39 0541 362 111